Archive for tag: poveri

Caro Renzi, abbi la forza di dare un messaggio morale

scritto da Vinicio Albanesi il 23/12/2013 in marginalità, crisi, poveri, Matteo Renzi, segretario PD, PD, giustizia, appello, futuro | lascia un commento

Lettera di Natale al neo segretario del Pd. È ora di dire chiaramente che cosa è ingiusto e che cosa occorre recuperare; chi deve cedere e chi deve avere. E l’appello, forte e chiaro, va diretto a chi è già tutelato. Se non per generosità, almeno per interesse 

Caro Segretario,seguiamo a distanza le priorità che nella campagna per le primarie e poi come segretario del PD stai indicando. Il nostro osservatorio è “speciale”, vivendo la condizione di marginalità, alla completa deriva di politiche centrali e locali, “rese necessarie” (dicono) dalla crisi che sta mordendo in Italia.Una crisi che sembra essere prodotta da due grandi nodi: quello istituzionale e quello più strettamente economico-sociale.Metter mano ad ambedue i problemi è indispensabile: alla condizione però che portino maggiore “giustizia sociale”, come una volta si diceva.Una giustizia che sembra scomparsa a tutto vantaggio di un grappolo di privilegi (quelli della politica non sono ...

Leggi tutto

Opzione per i poveri, attenzione ai più fragili, ferma condanna delle ingiustizie: i contenuti della Evangelii gaudium

scritto da Vinicio Albanesi il 27/11/2013 in Papa Francesco, pace, Evangelii gaudium, La gioia del Vangelo, fragili, ingiustizia, poveri, dialogo, evangelizzazione, vicinanza, accoglienza | 80 commenti

Al di là di come il testo dell'esortazione apostolica Evangelii gaudium è organizzato, le novità sono molte per quanto riguarda i contenuti. La prima caratteristica espressa è la gioia (da cui il titolo dell’esortazione): una gioia vissuta perché il cristianesimo è vissuto come occasione bella da vivere; non dottrine aride, non immobilismo subìto, ma slancio verso Dio e il mondo. Il concetto è espresso con la Chiesa dalle porte aperte. Occorre essere facilitatori, non controllori: “Migliore una Chiesa accidentata, ferita, sporca, invece che chiusa nelle proprie sicurezze”.Il tema centrale della evangelizzazione è la misericordia di Dio: Cristo è venuto a guarire e a salvare. Inutili le dottrine sterili e il grigio pragmatismo della vita quotidiana. Né valgono le apparenze della religiosità che in realtà servono a se stessi, compresa la gloria umana e il benessere personale. Non servono grandi piani pastorali per dimostrare la grande organizzazione della Chiesa. Di fronte alle ...

Leggi tutto