Archive for tag: marginali

Bene la riforma del terzo settore, ma non sia fatta con i “fichi secchi”

scritto da Vinicio Albanesi il 14/05/2014 in Welfare, Servizi sociali, povertà, crisi, Matteo Renzi, riforma, attenzioni, marginali, risorse, non profit, terzo settore, servizio civile, famiglie, servizi, istituzionali | lascia un commento

A una prima lettura delle linee guida del terzo settore, pubblicate recentemente dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, fa certamente piacere sapere che il governo abbia posto l’attenzione su un mondo presente nel Paese e molto più numeroso e attivo di quanto l’opinione pubblica immagini. Ben vengano dunque la regolamentazione giuridica e fiscale, il servizio civile nazionale universale, l’istituzione dell’Authority del terzo settore.

Il lavoro di riforma sarà molto delicato e faticoso perché il cosiddetto mondo non profit è complesso: fare una riforma significa avere la capacità di leggere il fenomeno esistente e approntare strumenti (non solo giuridici) che sappiano “valorizzare” il fenomeno così come opera nel Paese.

...
Leggi tutto

Caro Renzi, abbi la forza di dare un messaggio morale

scritto da Vinicio Albanesi il 23/12/2013 in marginalità, crisi, poveri, Matteo Renzi, segretario PD, PD, giustizia, appello, futuro | lascia un commento

Lettera di Natale al neo segretario del Pd. È ora di dire chiaramente che cosa è ingiusto e che cosa occorre recuperare; chi deve cedere e chi deve avere. E l’appello, forte e chiaro, va diretto a chi è già tutelato. Se non per generosità, almeno per interesse 

Caro Segretario,seguiamo a distanza le priorità che nella campagna per le primarie e poi come segretario del PD stai indicando. Il nostro osservatorio è “speciale”, vivendo la condizione di marginalità, alla completa deriva di politiche centrali e locali, “rese necessarie” (dicono) dalla crisi che sta mordendo in Italia.Una crisi che sembra essere prodotta da due grandi nodi: quello istituzionale e quello più strettamente economico-sociale.Metter mano ad ambedue i problemi è indispensabile: alla condizione però che portino maggiore “giustizia sociale”, come una volta si diceva.Una giustizia che sembra scomparsa a tutto vantaggio di un grappolo di privilegi (quelli della politica non sono ...

Leggi tutto